gototopgototop

 

   Filastrocca

 

 Carmen Pollini

 

Il Gianangelo ci guida

Ma seguirlo... che fadiga

Se ne va come un leprotto.

Fino in cima. E' il suo motto!

 In compenso Anna Maria    

 La sa lunga in biologia       

 Ed i nomi di fiori e piante  

 Te li indica all'istante      

Non è ver che il meridione

Per natura sia poltrone

Lo dimostra la Teresa

Sia in salita che in discesa.

E Tonin spericolato

Voi sapete dove è nato?

 Entusiasta va la Piera        

 Schiena dritta forte e fiera 

 Con saggezza sceglierà       

 Gruppo B o Gruppo A...      

La Patrizia gran portento

Con le gambe sempre al vento

Sembra giunta là per caso

E ti sfugge sotto il naso.

 I Gherardi vanno in fretta    

 E nessun dei due si aspetta    

 Prima lei ma lui lo sa          

 Che poi la supererà.           

La Mariuccia con il Dino

Hanno un fitto calendario

Oltre i monti curan l'arte

E li trovi da ogni parte.

 Se nel bosco arde una pira    

 Che ci sia può darsi Elvira     

 Se si sente un cinguettio      

 E' la Gertrud... dico io!       

Sembra fragile la Giglio

Ma fa miglio dopo miglio

Con estrema leggerezza

Quasi con trascuratezza.

 E la Lina ci ha insegnato      

 In un modo assai garbato     

 Che la privacy è coperta      

 Con il nome di zia Berta.     

Lo Zanon mi fa sgomento

Quando tocca un argomento

Quando dice con terrore:

No Pollini per favore.

 Fine della filastrocca        

 Anche se vi è parsa sciocca 

 Non tirate i pomodori        

 Dimostratevi signori.         


IMG_20071118_0036x

Carmen Pollini